Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 agosto 2013 5 09 /08 /agosto /2013 18:06
E' nata ANSI Toscana

Ansi Toscana nuova arrivata in casa Ast. È stato infatti approvato in occasione dell’ultimo direttivo dell’Associazione Stampa Toscana lo statuto del neonato gruppo di specializzazione voluto con forza dall’Associazione Nazionale Stampa Interculturale e dall’Ong Cospe, oltre che dal sindacato stesso.

La mission del gruppo, composto in maggior parte da giornalisti o aspiranti tali di origine straniera, è quella di rafforzare l’aspetto della multiculturalità dell’informazione in Toscana e di operare per garantire l’accesso alla professione per tutti i giornalisti, indipendentemente dalla loro provenienza.

Interculturalità come elemento distintivo dell’informazione nella nostra Regione, dunque, non solo quella diffusa dai media multiculturali, ma anche quella dei media mainstream. Il raggiungimento di simili obiettivi richiede un’azione condotta su più fronti: per questo l’Ansi Toscana interverrà a 360 gradi, tenendo conto di aspetti come la formazione dei giornalisti e l’aggiornamento all’interno delle redazioni, senza dimenticare la promozione di un’informazione eticamente corretta, in linea con le indicazioni della Carta di Roma.

Tanta la soddisfazione da parte della presidentessa dell’Ansi, Viorica Nechifor, per il traguardo raggiunto a Firenze. “Si tratta del primo gruppo regionale dell’Ansi nato da un iter formalizzato e ufficiale come questo che abbiamo portato avanti assieme all’Ast – dichiara -. L’idea è quella di perseguire gli stessi obiettivi dell’Associazione nazionale, ma con un focus specifico sulla Toscana. Vogliamo fare di questa Regione un esempio da seguire in termini di multiculturalità e buone pratiche nell’informazione”.

Un plauso arriva anche dal presidente dell’Assostampa Paolo Ciampi. “Siamo felici di accogliere in casa Ast una realtà come l’Ansi Toscana, divenuta ormai una presenza organizzata, visibile e strutturata all’intero del sindacato regionale”

Fondamentale l’impegno profuso in questo percorso dal Cospe, da sempre in prima linea sui temi del giornalismo interculturale. Ad assumere una particolare rilevanza nell’iter che attende l’Ansi Toscana Prospettivealtre.info, testata multiculturale realizzata da Cospe, nata dal progetto europeo Media4us, con il sostegno della Regione Toscana. Per la testata, attualmente in fase di registrazione, è infatti in progetto la nomina di un direttore di origine straniera. Un modo per ribadire il diritto di tutti all’accesso alla professione in tutti i ruoli da essa previsti, contro una Legge sulla Stampa ormai anacronistica e in controtendenza con le normative europee.

La notizia ripresa dalla stampa:

Condividi post

Repost 0
ansi-intercultura
scrivi un commento

commenti

Giornalismo e Intercultura

logoansiPagina ufficiale  della Associazione Nazionale Stampa Interculturale

 

FB-rid  Facebook 

 

twitt-rid.jpg Twitter

 

linkdin-rid.jpg

LinkedIn


Con il sostegno di

OS-rid.jpg

Archivi

Partners

FNSIsubalpina

Fij-rid

cospe